Usò entrambe le mani. Le fece correre su uno scaffale dopo l'altro. E scoppiò a ridere. [...] passò vari minuti ad andare con lo sguardo dagli scaffali alle proprie dita. Quanti libri aveva toccato? Quanti ne aveva sentiti? [...] Era come una magia, come la bellezza. {M.Z.}

Selezionati da me:

giovedì 13 aprile 2017

Vincitore Giveaway del quarto compleanno della Pagina LPS!


Il Giveaway è ufficialmente concluso! Ne approfitto per ringraziare tutti di aver partecipato e anche per gli auguri <3 La Pagina FB (così come questo blog) non esisterebbe senza voi che leggete i miei post <3 

Senza perdere altro tempo ecco svelato il vincitore, selezionato tramite random.org. Congratulazioni Kekepania, ovvero il partecipante n.1! Hai vinto una copia e-book del romanzo "Un incantevole aprile" di Elizabeth von Arnim, gentilmente messa in palio da Fazi Editore. Di seguito ci sono tutte le info sul libro. Provvederò a dare il tuo indirizzo e-mail alla casa editrice, che poi ti contatterà per farti avere il romanzo.



"Un incantevole aprile" di Elizabeth von Arnim

Trama: In un club della Londra anni Venti due signore inglesi scoprono di essere accomunate da una vita amorosa insoddisfacente, molto diversa da quella che avevano sognato il giorno del matrimonio. Mrs Wilkins, timida e repressa, è sposata con un avvocato ambizioso che «lodava la parsimonia tranne quando si trattava del cibo che finiva nel suo piatto»; Mrs Arbuthnot, estremamente religiosa, è sposata a uno scrittore di biografie sulle amanti dei re: per una donna come lei, una cosa davvero sconveniente. Insieme decidono di rispondere a un annuncio per l’affitto di un castello a San Salvatore, piccola cittadina della Liguria, per tutto il mese di aprile. A loro si uniscono Mrs Fisher, un’anziana signora che incarna appieno la morale vittoriana nel portamento, nelle amicizie e nella rigida etichetta che esige sia rispettata, e Lady Caroline, giovane ereditiera di una bellezza sopraffina in cerca di requie dalla vita mondana e dagli innumerevoli spasimanti. Le quattro donne, che si conoscono a malapena, si lasciano così alle spalle la grigia e piovosa Inghilterra per godersi un mese di vacanza in Italia. Immergendosi nel calore della primavera italiana e nella bellezza placida del luogo, avvolte nei profumi dei glicini e dei narcisi che aiutano a mettersi a nudo, le signore imparano ad apprezzarsi, mentre ognuna, a turno, sboccia e ringiovanisce, riscoprendo l’amore e l’amicizia, ritrovando la speranza. Un delizioso e irriverente romanzo al femminile che, uscito per la prima volta nel 1922, fu subito un bestseller.
- 288 pagine - €15,00 - Fazi Editore


3 commenti: